Laggiù

Saremo l’accento che sposta l’equilibrio alla solita parola, fiera di vento sul piano delle onde. Saremo diserzione dal conto terzi. E vedrai, seconda singolare, vedrai.. Di tempo in tempo, passo passo, anche i punti fermi sapranno divincolarsi. E muovendo, muoveranno. E arriveremo laggiù

-Cristiano Denanni-

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...